knowledge-base-dotti-walter-srl

La scelta di una soluzione non viene dettata esclusivamente da valori estetici, ci sono nozioni che è meglio sapere.
La nostra filosofia è quella di proporre sempre la soluzione ottimale in un ottica di costo/risultato,
tuttavia leggendo queste poche righe tutto risulterà più chiaro.

Etichette Tessute

needle-loom-dotti-walter-srl

Telaio ad ago

Le etichette prodotte sul telaio ad ago hanno la caratteristica di essere morbide sulle cimosse, il telaio ad ago infatti lavora un nastro alla volta creando una sorta di rimaglio (cimossa) sui bordi del nastro.

Le etichette tessute su questi telai hanno un look più classico, “vintage” si possono tessere usando un massimo di 3/4 colori e non si raggiungono al massimo 60 battute al centimetro, si possono ottenere etichette molto sofisticate con un fondo raso liscio compatto dalla mano serica.

Sono la scelta ideale per camicierie e produzioni di abbigliamento intimo.

Per ottenere immagini con una dominante scura si tesse su ordito nero, al contrario se le immagini devono risultare chiare si opterà per l’ordito bianco.

telaio-a-pezza-dotti-walter

Telaio a pezza

Le etichette prodotte sul telaio a pezza premiano la resa grafica del disegno avendo la possibilità di inserire un grande numero di trame per centimetro. il nastro, che viene tessuto in tutta altezza, sarà successivamente diviso da coltelli a caldo in modo da ottenere nastri pronti per il finissaggio (stiro, appretto, laser o taglio e piega) per rendere le etichette più “conforetevoli” spesso il taglio a caldo del telaio viene bypassato e viene eseguita una lavorazione successiva con una macchina per il taglio a ultrasuoni.

Il telaio tesse fino ad otto colori in modo da ottenere tutte le possibili combinazioni cromatiche. Per ottenere immagini con una dominante scura si tesse su ordito nero, al contrario se le immagini devono risultare chiare si opterà per l’ordito bianco.

Etichette Stampate

color-lines-1455730493hvt

Sublimazione

La Sublimazione è il trasferimento di inchiostro tramite contatto e calore da un supporto cartaceo al nastro tessuto.

avviene con l’utilizzo di una calandra che raggiunge i 250 gradi e che permette appunto il passaggio dell’inchiostro da un supporto cartaceo prestampato al nastro con cui viene messo in contatto.

Per ottenere immagini con una dominante scura si tesse su ordito nero, al contrario se le immagini devono risultare chiare si opterà per l’ordito bianco.

FOIL-ORO-DOTTI-WALTER-SRL-THERMAL-A-CALDO

Laminatura a caldo

Il processo di laminatura a caldo consiste nel deposito di materiale ad alta temperatura per mezzo di un clichè. Il risultato è un marchio brillante con un effetto materico simile al metallo.

Cartellini

screenprint-dotti-walter-srl

Serigrafia

Le etichette prodotte sul telaio ad ago hanno la caratteristica di essere morbide sulle cimosse, il telaio ad ago infatti lavora un nastro alla volta creando una sorta di rimaglio (cimossa) sui bordi del nastro.

Le etichette tessute su questi telai hanno un look più classico, “vintage” si possono tessere usando un massimo di 3/4 colori e non si raggiungono al massimo 60 battute al centimetro, si possono ottenere etichette molto sofisticate con un fondo raso liscio compatto dalla mano serica.

Sono la scelta ideale per camicierie e produzioni di abbigliamento intimo.

Per ottenere immagini con una dominante scura si tesse su ordito nero, al contrario se le immagini devono risultare chiare si opterà per l’ordito bianco.

screenprint-dotti-walter-srl

Sublimazione

La Sublimazione è il trasferimento di inchiostro tramite contatto e calore da un supporto cartaceo al nastro tessuto.

avviene con l’utilizzo di una calandra che raggiunge i 250 gradi e che permette appunto il passaggio dell’inchiostro da un supporto cartaceo prestampato al nastro con cui viene messo in contatto.

Per ottenere immagini con una dominante scura si tesse su ordito nero, al contrario se le immagini devono risultare chiare si opterà per l’ordito bianco.

Digitale

Le etichette prodotte sul telaio a pezza premiano la resa grafica del disegno avendo la possibilità di inserire un grande numero di trame per centimetro. il nastro, che viene tessuto in tutta altezza, sarà successivamente diviso da coltelli a caldo in modo da ottenere nastri pronti per il finissaggio (stiro, appretto, laser o taglio e piega) per rendere le etichette più “conforetevoli” spesso il taglio a caldo del telaio viene bypassato e viene eseguita una lavorazione successiva con una macchina per il taglio a ultrasuoni.

Il telaio tesse fino ad otto colori in modo da ottenere tutte le possibili combinazioni cromatiche. Per ottenere immagini con una dominante scura si tesse su ordito nero, al contrario se le immagini devono risultare chiare si opterà per l’ordito bianco.

Stampa a caldo/Laminatura

Le etichette prodotte sul telaio a pezza premiano la resa grafica del disegno avendo la possibilità di inserire un grande numero di trame per centimetro. il nastro, che viene tessuto in tutta altezza, sarà successivamente diviso da coltelli a caldo in modo da ottenere nastri pronti per il finissaggio (stiro, appretto, laser o taglio e piega) per rendere le etichette più “conforetevoli” spesso il taglio a caldo del telaio viene bypassato e viene eseguita una lavorazione successiva con una macchina per il taglio a ultrasuoni.

Il telaio tesse fino ad otto colori in modo da ottenere tutte le possibili combinazioni cromatiche. Per ottenere immagini con una dominante scura si tesse su ordito nero, al contrario se le immagini devono risultare chiare si opterà per l’ordito bianco.

× Come posso Aiutarti?